Home > Recensioni > Knut: Untitled Ep
  • Knut: Untitled Ep

    Knut

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Un EP promettente

Gli Svizzeri Knut tornano a massacrare i nostri padiglioni auricolari. Dopo i loro due lavori su lunga distanza per la piccola Snuff Records, eccoli approdati alla Hydra Head che, lungimirante qual è, ha deciso di dare alle stampe questo Ep di 4 pezzi che funge da ottimo antipasto per un futuro (prossimo) nuovo album della band. Il suono dei Knut, di album in album, è andato delineandosi fino a raggiungere una forma attuale schizzofrenica, debordante e intrisa di una carica emotiva molto forte. Fanno di certo male canzoni come “Aim At The Sun” e “The Will To Please” capaci di scatenare un autentico terremoto all’interno delle casse del vostro stereo. Ma subito dopo, ecco apparire “You Deserve To Me”, che rilegge la lezione dei Neurosis fatta di reiterazione infinita, e la trasporta verso lidi brutali. Per non parlare poi della traccia di apertura del disco, “Dissolve”, densa di suoni, di rumori, di urla, con una base ritmica devastante e una forte componente groovy. Insomma un gran bel mini cd, anche se un po’ troppo stringato (neanche 15 minuti di musica) ma che fa ben sperare per i prossimi lavori della band svizzera.

Scroll To Top