Home > Recensioni > Kramers: Warum Warum Ist Die Banane Krumm?
  • Kramers: Warum Warum Ist Die Banane Krumm?

    Kramers

    Data di uscita: 16-03-2012

    Loudvision:
    Lettori:

Debuttissimo

Giulia, Freddy, Greta, Andrea e Joe, tutti e cinque accomunati dal cognome d’arte Kramer.

Partito dalla fine di formazioni genovesi quali En Roco, Cartavetro, The Banshee e Cut Of Mica, il quintetto si butta a capofitto nell’elettronica aggiungendo un tocco di hip-hop, una spruzzata di flauto traverso e una calda fonduta di vocalità jazz. Eccovi servito un album d’esordio dal titolo impronunciabile, ma dai contenuti che briosi è dire poco.

Anche in siffatto caso l’inglese domina, scandito da ritmiche incalzanti ed effetti pop che non cadono mai nella banalità grazie all’esperienza dei musicisti stessi (mica i primi pirla che si incontrano per strada).

Pensate un po’ che persino Tom Robinson invitò il gruppo alla BBC6 per far sentire di che pasta fosse fatta la loro musica (e Radio Rai non fu da meno). Insomma, i Kramers giocano sulle proprie particolarità e ne escono sempre vincenti, forse perché in un momento di stasi così forte nel campo artistico sono i musicisti con una storia alle spalle ad emergere. Finalmente.

Pro

Contro

Scroll To Top