Home > Zoom > La Malora: l’esordio dal sapore rock ve lo raccontiamo traccia per traccia

La Malora: l’esordio dal sapore rock ve lo raccontiamo traccia per traccia

Li avevamo conosciuti per il progetto “Stanza 249” che raccoglieva a suo modo la scena underground del territorio. Parliamo di Acqui Terme, parliamo del rock pubblicato dalla OrzoRock, parliamo de La Malattia Mentale E’ Contagiosa, l’esordio firmato dai La Malora.

Dal grunge americano fino al “pop-rock” di stampo italiano, un lavoro che sa – manco a dirlo – di provincia, di locali, di notte e di quel certo gusto per i sapori dark e distorsioni. La mente umana e le sue incerte variazioni sul tema come unico tema conduttore per un disco che a suo modo potremmo definire un “concept”. Che poi dalle righe di Finotti non potremmo certo attenderci soluzioni diversamente acustiche…

La Malora, La Malattia Mentale E’ Contagiosa, brano per brano

Antonietta
Antonietta, psichiatrica, senza denti, sguardo penetrante, è un’opera d’arte vivente. Si intravedono in lei squarci di dolore, di violenza, passione e verità .

Claudio Baglioni
Claudio Baglioni nasce da una foto del cantante da bambino in piena estate vicino a dei vasi di gerani. Da quella foto escono odori e immagini che evocano il ricordo di   momenti e sensazioni, quelle raccontate nel pezzo. Sono sensazioni presenti nell’immaginario di chi ha vissuto quegli anni da bambino  e Claudio Baglioni era indubbiamente una delle voci di sottofondo musicale.

Cavalla
È bello pensare in un momento qualsiasi a degli oggetti soli, lasciati da qualche parte. Nella linearità del quotidiano, lo stupore di quello che può nascondersi, ci rivela della bellezza.

Natale
Quando ti senti fuori dalle situazioni, fuori dalla casa di qualcuno  che amavi, fuori dal calore.

Strana domenica
Il giorno dopo. Quello dopo esperienze forti, evasive, ti fa sembrare ogni cosa morbida. Ti accorgi di tutti i particolari e te li gusti beato.

Posati qui
È una persona ormai inesistente, lontana. La si può ricomporre, al di là dei ricordi, in un’immagine più consona, che possa fare meno male.

Amore criminale
È così comprensibile quello che può succedere in un momento di follia tra due persone che credono di amarsi. Ma c’è una linea precisa che fa la

Lucido
Un amore sublime, assaporato quando i sentimenti sono totalizzanti. L’oggetto d’amore è però un’enormità che non si può gestire, impossibile da vivere.

Spio
L’altro” è un mondo affascinante da osservare senza essere visti, è interessante spiarlo nella sua purezza. Poi il sentimento sporca le cose e si diventa un sollievo, una fonte di calore ma anche di soffoco l’uno per

Joppolo provincia di Vibo Valentia
Il godimento della solitudine vissuto con il corpo che ti porta a fluttuare anche con la mente. Ma le forme implacabili della natura ti ricordano l’angoscia e ti minacciano.

Scroll To Top