Home > Rubriche > Eventi > M.E.I. 2008: Dodicesima edizione a Faenza

M.E.I. 2008: Dodicesima edizione a Faenza

M.E.I. vuol dire Meeting Etichette Indipendenti, ossia uno di quegli appuntamenti, come anche il Miami, che ormai da anni scandiscono la vita della suburbia musicale del nostro paese, quella del fai da te e delle piccole cifre, che poi per fortuna a volte tali non sono.
Quella che ormai è una fiera, seppur con alcuni limiti che la tengono ancorata al mondo della musica indipendente, si arricchisce sempre di più di premi e convegni, a distrarre dal rituale giro tra i chiassosi stand delle più disparate forme di operatori del settore.

Impossibile citare tutti i riconoscimenti: tra i premi più importanti quest’anno si assegneranno per la terza volta quelli dedicati al mondo dell’Hip Hop, mentre non mancherà il PIVI, ossia il Premio Italiano Videoclip Indipendente, una vera e propria rassegna nella rassegna, dedicata esclusivamente al lato visivo dell’indie italiano.

Per la stessa ricchezza di alternative si distingue il programma dei convegni che si terranno sabato 28 e domenica 29 Novembre nelle due sale a disposizione, con una peculiare concentrazione sulle tematiche collegate ai movimenti sessantottini e un occhio alle prospettive legate alla musica digitale e al suo scontro con le problematiche connesse ai diritti di autore, argomenti oggi assolutamente sostanziali per la sopravvivenza dell’industria musicale, per quanto indipendente essa voglia essere.

Per un maggiore dettaglio degli eventi, degli incontri e dei concerti, anche questi numerosi in tutta la città di Faenza, dove si tiene ogni anno il M.E.I., vi rimandiamo ai programmi completi che trovate in allegato. Quest’anno LoudVision sarà tra i visitatori, perciò, se scorgete qualcuno one louder rispetto agli altri, non mancate di salutarlo!

Scroll To Top