Home > Recensioni > Marie And TheSun: Marie And TheSun
  • Marie And TheSun: Marie And TheSun

    Autoprodotto / none

    Data di uscita: 14-10-2016

    Loudvision:
    Lettori:

L’essenziale è invisibile agli occhi…

Marie And TheSun è il primo Ep dell’omonimo duo ligure uscito lo scorso 14 ottobre. Un Ep essenziale, come sembrano esserlo le emozioni cantante e suonate lungo i sei brani, che sviscerano e raccontano l’ amore  il tutto legato da una fusione musica di pop ed elettronica che strizza l’occhio qui e là al sound black..
Veleno, un brano potenziato dai giochi di loop su riff che altrimenti rischierebbero di essere davvero troppo pop. Il testo si presenta asciutto, senza eccessivi giri di metafore, con un inciso piacevole.

Cosa Siamo ha anticipato l’uscita del disco. Ha un’impronta radiofonica, di facile ascolto, con un tappeto musicale che ben camuffa la tendenza cantautorale (e a tratti ingenua) del brano.

Nero Fondo ha l’inciso migliore di tutto l’ep. Nonostante il brano tenda ad essere ridondante, il ritornello porta con viva eleganza una giusta luce in tutto questo “nero”

Respirare è caratterizzato da atmosfere oniriche e molto intime. Buono anche l’arrangiamento più carico e ricercato rispetto agli altri pezzi. Gli accenti jazz rendono tutto l’ascolto molto piacevole.

Le Scarpe, con divertenti punte reggae e dub è probabilmente il brano più riuscito di questo lavoro. Piacevole da ascoltare e canticchiare.

Come Solitudine richiama molto la tradizione musicale pop italiana, indurita dai ritmi elettronici che “svecchiano”  il mood, un po’ troppo melenso.

Il duo consegna dei brani che si lasciano ascoltare, bisogna però lavorare sulla maturità compositiva, sull’utilizzo della parola intesa anch’essa come suono. La partenza è tuttavia promettente.

TRACKLIST
01 – Veleno
02 – Cosa siamo
03 – Nero fondo
04 – Respirare
05 – Le scarpe
06 – Come solitudine

Pro

Contro

Scroll To Top