Home > Recensioni > Mastodon: Once More ‘Round the Sun
  • Mastodon: Once More ‘Round the Sun

    Mastodon

    Reprise Records / warner

    Data di uscita: 24-06-2014

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

I Mastodon ritornano in scena con il sesto album: “Once More ‘Round the Sun”.

Idee musicali lineari che uncinano l’ascoltatore già dall’introduzione della prima traccia, “Tread Lightly”. Arrangiamenti schietti, ma incastrati nel tipico groove della band statunitense.

L’impatto all’ascolto è un preludio ad un viaggio che conduce verso un luogo inaccessibile, tuttavia composto da un discorso musicale immediato. Questo dialogo si basa essenzialmente su dinamiche stabili e riff secchi e diretti. La voce di Troy Sanders viene enfatizzata da un effetto quasi “sciamanico” e simil psichedelico. Il cantato viene assorbito dagli strumenti e spinge, nell’insieme, verso un senso, musicale e non, che bisogna recuperare man mano che il disco procede. Significato dell’album sembra essere la lotta tra uomo e forze della natura, la sopravvivenza e le difficoltà che la vita mette davanti ad ognuno di noi.

 

Per questo motivo, forse, i Mastodon spronano l’ascoltatore, con un disco così essenziale e diretto, a reagire con decisione davanti alle difficoltà. Di conseguenza a: “vivere ad alta voce”, in inglese “live out loud”, come dicono nel testo del brano “Aunt Lisa”. Probabilmente questa la forza musicale del disco.

Pro

Contro

Scroll To Top