Home > Recensioni > Men In Skratch: Alkemy 57

Correlati

Djing is not dead

Quattro volte vincitori del DMC Italy Championship, quattro volte finalisti al DMC World DJ Championship a Londra e secondi all’ITF Easter Emisphere a Praga.

Ciò basta a introdurre DJ Myke e DJ Aladyn e il loro nuovo album: “ALkeMY 57″, realizzato in collaborazione con Svedonio e Saturnino.

L’album è un incessante e instancabile viaggio attraverso il suono dei Men In Skratch e le loro più diverse contaminazioni e si pregia di numerosissime featuring: da Emanuel Kadamawe, direttamente dalla Jamaica a DJ Lato, ex membro degli Uomini Di Mare fino a Cris musicista elettronico, che cura uno dei portali della rete – www.BREAKS.it – punto di riferimento di addetti ai lavori ed appassionati del genere.

“ALkeMY 57″ è un lungo e sorprendente dj set fuori dalle categorie e dai generi, un flusso di rap, house, breakbeat, elettronica. Energia pulsante che si impossessa dell’ascoltatore. Vibrazione feroce e irresistibile.

Pro

Contro

Scroll To Top