Home > Rubriche > Eventi > Mostra del Cinema di Venezia 2010: Somewhere vince il Leone d’Oro

Mostra del Cinema di Venezia 2010: Somewhere vince il Leone d’Oro

È “Somewhere” di Sofia Coppola il Leone d’Oro della 67esima edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. “Balada triste de Trompeta” di Alex de la Iglesia vince il Leone d’Argento per la regia e l’Osella per la migliore sceneggiatura. Migliori attori Vincent Gallo per “Essential Killing” di Jerzy Skolimowski – film che conquista anche il Gran Premio della Giuria – e Ariane Labed per “Attenberg”.

Di seguito gli altri premi principali:

Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente a Mila Kunis nel film “Black Swan” di Darren Aronofsky.

Osella per la miglior fotografia a Mikhail Krichman per il film “Ovsyanki” (Silent Souls) di Aleksei Fedorchenko

Leone Speciale a Monte Hellman

Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis a “Cogunluk” (Majority) di Seren Yuce (presentato nella sezione Giornate degli Autori)

Premio Orizzonti a “Verano de Goliat” di Nicolás Pereda

Premio Controcampo Italiano a “20 Sigarette” di Aureliano Amadei con una menzione speciale all’attore Vinicio Marchioni

Tutti i premi: http://www.labiennale.org/it/cinema/mostra/premi/


Scroll To Top