Home > Rubriche > Eventi > Mostra del Cinema di Venezia 2011: Al Pacino, premio Jaeger-LeCoultre

Mostra del Cinema di Venezia 2011: Al Pacino, premio Jaeger-LeCoultre

È Jessica Chastain la prima a salire sul palco per la consegna ad Al Pacino del premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2011 della Mostra del Cinema di Venezia dedicato a «personalità che abbiano segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo».
Pacino è a Venezia fuori concorso con “Wilde Salome“, un viaggio cine-teatrale nella “Salomè” di Oscar Wilde incarnata nel film proprio da Jessica Chastain.

«”Wilde Salome” – dice la giovane attrice californiana – è stato il primo film a cui ho preso parte e lavorare con Al come regista e attore ha stabilito uno standard che cercherò di seguire per tutta la mia vita professionale. È il più grande insegnante di recitazione che si possa immaginare e ogni film che ho fatto successivamente è stato influenzato dalla sua grande lezione. Non ci sono parole per descrivere l’ammirazione che nutro nei suoi confronti».

«Senza di lei non avrei potuto fare il film, Jessica è un grandissimo talento», risponde Al Pacino alla sua entusiasta protagonista.

«Mi sono innamorato dell’arte cinematografica venticinque anni fa – continua Pacino – prima ero soltanto un attore e devo ringraziare tutti voi per avermi seguito e permesso di continuare anche come regista. A volte alcuni dei miei piccoli film mi sfuggono di mano e riescono a raggiungere un pubblico, come appunto “Wilde Salome” che sono felicissimo di aver portato qui a Venezia».

Scroll To Top