Home > Rubriche > Eventi > Mostra del Cinema di Venezia 2011: Controcampo Italiano, i vincitori

Mostra del Cinema di Venezia 2011: Controcampo Italiano, i vincitori

Premiazione dei vincitori della sezione Controcampo Italiano oggi in Sala Grande alla Mostra del Cinema di Venezia dopo la proiezione dell’applaudito documentario “Piazza Garibaldi” di Davide Ferrario.

La giuria, composta da Stefano Incerti (presidente), Cristiana Capotondi e Aureliano Amadei (vincitore della scorsa edizione con l’autobiografico “20 Sigarette”), apre la cerimonia con le due menzioni speciali: la prima, quella per il contributo tecnico, va a Francesco Di Giacomo per la fotografia di “Pugni Chiusi” di Fiorella Infascelli, mentre l’altra al documentario “Black Block” (76′) di Carlo Augusto Bachschmidt, per aver saputo mettere in scena «con un racconto fluido e emotivo una storia altrimenti relegata a un’esperienza di lotta».

Miglior cortometraggio è “A Chjàna” di Jonas Carpignano, miglior documentario “Pugni Chiusi” di Fiorella Infascelli e miglior lungometraggio “Scialla!” di Francesco Bruni, definita dalla giuria un’opera «sensibile e partecipata».

Scroll To Top