Home > Recensioni > Mourir Et Revenir: Pourquoi Ces Sanglots?
  • Mourir Et Revenir: Pourquoi Ces Sanglots?

    Mourir Et Revenir

    Data di uscita: 30-01-2005

    Loudvision:
    Lettori:

Elettronica e inferno

Il cd si presenta in una veste abbastanza scarna, con un’immagine di copertina tratta da un’illustrazione della Divina Commedia che fa ben sperare… Ma quando lo si apre all’interno si trova solo un logo (onestamente un po’ bruttino) del nome del gruppo, immagino. E purtroppo la parte sonora non è molto più curata. Molti brani imperniati su basi elettroniche un po’ banali, con qualche effetto atmosferico di pioggia tanto per aggiungere banale al banale, visto che non è neanche tutta questa bella piovuta… La parte vocale ricalca quello che avrete già intuito. Siamo di fronte ad un disco “avrei tanto voluto ma, per adesso, non posso proprio”. Parti vocali urlate (male), forse per sembrare il sottofondo dell’Inferno dantesco, ma che sono poste troppo in secondo piano, risultando come uno spiacevole sottofondo. Mi spiace sempre dare un giudizio così negativo, ma qui c’è proprio poco da salvare e molto da crescere per questo gruppo. Sconsigliato.

Scroll To Top