Home > Recensioni > Mr. Peabody & Sherman
  • Mr. Peabody & Sherman

    Diretto da Robert Luketic

    Data di uscita: 13-03-2014

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Alla disperata ricerca di un nuovo blockbuster, la Dreamworks Animation tenta di riportare in vita un vecchissimo show animato: “L’improbabile storia di Peabody” (parte del “Rocky e Bullwinkle Show”: parliamo di anni ’60).

La storia, dovreste anche ricordarla, è quella di Mr. Peabody, un cane superintelligente che ha adottato un bambino, Sherman, e lo porta a spasso nel tempo per insegnare a lui e agli spettatori la storia del mondo e dell’umanità.

Nel film il motivo particolare di questi viaggi nel tempo è una scorribanda di Sherman e della sua amichetta Penny, che porterà prevedibilmente a un disastro cui solo l’amore e l’amicizia potranno porre rimedio.

Appassionati di animazione: “Mr. Peabody & Sherman” si può saltare a piè pari. Il cortometraggio allegato, “Almost Home”, è pure sorvolabile: solo gag slapstick che potete già immaginare.

Genitori di piccole pesti: “Mr. Peabody & Sherman” potete anche provare a farlo vedere ai più piccini, ma se sono pesti davvero è probabile che si annoieranno più di voi.

Insomma il film non eccelle su nessun fronte generazionale. Per i bambini è divertente, ma niente di più. Per gli adulti un personaggio come Mr. Peabody poteva anche essere appetibile, per la raffinatezza del suo linguaggio, ma forse lo avremmo preferito più sarcastico.
Che il regista sia Rob Minkoff, quello del “Re leone”, volevo evitare di dirvelo, ma perché devo soffrire solo io?

Pro

Contro

Scroll To Top