concerti

 
Shadow Gallery (Milano) 12/10/2010
Shadow Gallery (Milano)
3308 letture
Data Concerto: 06/10/2010
Città: Milano
Locale: Alcatraz
  • Stampa
  • Invia ad un amico
  • Condividi in rete
Questo articolo mi piace (Morgane Le Fay) non mi piace

Roadtrip to the world

Dopo ben 20 anni di attesa, eccoci a parlare del live di una delle band fautrici del prog rock: gli Shadow Gallery, che hanno scelto Milano e l'Alcatraz come venue dove presentarsi in tutta la loro tecnica.

Ad aprire la serata, i greci Maplerun, che riescono a scaldare la folla con un set da quaranta minuti di energiche song crossover, con vene che richiamano i primi Stone Temple Pilots e qualche spruzzata di System Of A Down ed Alice In Chains.

Alle 21.10 ecco "Bohemian Rhapsody" dei Queen ad aprire la serata.
Finalmente gli Shadow Gallery sono sul palco e subito "Stiletto In The Sand" e "War For Sale" aprono le danze. Il gruppo si presenta in ottima forma e il pubblico risponde splendidamente alla loro esibizione ed è subito "Mystery", seguita da una stupenda "Deeper Than Life" tratta da "Carved In Stone". Apprendiamo così che la loro esibizione non sarà soltanto la presentazione del nuovo "Digital Ghosts", ma bensì una grande carrellata su tutti gli album, essendo la prima tournée in assoluto.

Si nota come il gruppo si diverta molto e, dopo un sentito ricordo di Michael Baker e la presentazione di Brian Ashland, si riparte e tra una "Question At Hand" ed entusiasmanti versioni di "Pain" (tratta dall'ultima fatica in studio) c'è spazio anche per i singoli e per poter ammirare come ognuno di loro sia un polistrumentista eccezionale, da lasciare a bocca aperta. Merita particolare attenzione lo spettacolo offerto da Joe Nevolo nell'assolo di batteria. Brian Ashland dimostra di essere un valido strumentista oltre che un bravo cantante, Gary Wherkamp, oltre alle tastiere e alla chitarra, si ripropone come batterista e Carl Cadden-James risulta un bravo lead vocals e un ottimo flautista. Due ore che volano, forse incrinate dall'acustica non eccellente e dagli errori tecnici in fase di regolazione dei suoni.

Trovano spazio la splendida "Crystalline Dream", tratta dal forse più conosciuto "Carved In Stone", "Haunted" (da "Digital Ghost"), "Room V" e, a conclusione, una concitata e veloce "Gold Dust", brano di apertura del nuovo capitolo musicale . Alle 23.10 le luci dell'Alcatraz si riaccendono e il gruppo, acclamato dal pubblico, ritorna per un ulteriore saluto, per poi abbandonare il palco felici dell'accoglienza ricevuta.

A noi non resta che uscire soddisfatti per aver assistito ad un concerto che per vent'anni non credevamo potesse arrivare. Sperando di rivederli presto vivremo con questo splendido ricordo.

Setlist

Stiletto In The Sand
War For Sale
Mystery
Deeper Than Life
Pain
Destination Unknow
Question At Hand
Ghost Of Choise
Digital Ghosts (Intro)
Brian Solo
Strong Pt I
Drum Solo
Strong Pt II
Keyboard Segue
Andromeda Strain
Crystalline Dream
Haunted

Encore

Room V
Gold Dust

COMMENTI


Questo articolo mi piace (Morgane Le Fay) non mi piace
Il più votato
Avatar
12/10/2010

Vedere gli Shadow Gallery suonare sul palco indossando la maglia dell'Italia che tu stesso gli hai regalato poco prima...NON HA PREZZO! ;-)

[ Cita questo commento ]
0
6
Tutti i commenti
Avatar
18/10/2010

ma anche dopo il concerto si son fatti vedere fuori??
mannaggia al lavoro! Sono arrivato alle 8, e poi son scappato via! :(

[ Cita questo commento ]
0
0

Avatar
15/10/2010

Esattamente!!!...sono entrati ed usciti diverse volte (per la gioia dei presenti)....
scusa ma hai portato la tua bimba al concerto degli SG???...che forte! :-)))) ....magari l'avessi anche io un figlio da portare ad un concerto cosi!
ma prima o poi....
CIAO!!![/QUOTE]

ehm, no...veramente speravo di portarla con me solo fuori dall'Alcatraz per incontrare la band, ma non ci sono riuscita...anche perchè ha solo 2 anni e mezzo....sicuramente la prossima volta la porterà anche a vedere il concerto, perchè credo sarà grande abbastanza....Ciao!!!

[ Cita questo commento ]
0
0

Avatar
12/10/2010

Vedere gli Shadow Gallery suonare sul palco indossando la maglia dell'Italia che tu stesso gli hai regalato poco prima...NON HA PREZZO! ;-)



quindi erano fuori dall'Alcatraz prima del concerto, a firmare autografi e fare foto? Uffa, io con la bimba piccola fatico a organizzarmi... :-(



Esattamente!!!...sono entrati ed usciti diverse volte (per la gioia dei presenti)....
scusa ma hai portato la tua bimba al concerto degli SG???...che forte! :-)))) ....magari l'avessi anche io un figlio da portare ad un concerto cosi!
ma prima o poi....
CIAO!!!

[ Cita questo commento ]
0
0

Avatar
12/10/2010

Vedere gli Shadow Gallery suonare sul palco indossando la maglia dell'Italia che tu stesso gli hai regalato poco prima...NON HA PREZZO! ;-)



quindi erano fuori dall'Alcatraz prima del concerto, a firmare autografi e fare foto? Uffa, io con la bimba piccola fatico a organizzarmi... :-(

[ Cita questo commento ]
0
0

Avatar
12/10/2010

Vedere gli Shadow Gallery suonare sul palco indossando la maglia dell'Italia che tu stesso gli hai regalato poco prima...NON HA PREZZO! ;-)

[ Cita questo commento ]
0
6


Invia un commento

Se sei iscritto a LoudVision effettua il login.

Altrimenti registrati qui


PROPAGANDA


APPROFONDIMENTI

In questa colonna trovi gli approfondimenti collegati all'articolo che stai leggendo

VIDEO


Shadow Gallery Gold Dust
Guarda a pagina intera

FOTO


CONNECTION


Shadow Gallery

Aggiungi ai tuoi gruppi preferiti
NEWS
DISCHI
RUBRICHE
MEDIA
FOTO
WEB

Roswell Six

Dream Theater

Queensrÿche

Maplerun

supporting act & roadies per la tournée europea

chiudi
apri