Home > Recensioni > Newman: Under Southern Skies
  • Newman: Under Southern Skies

    Newman

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Sotto i cieli d’Inghilterra

Chi già conosce Steve Newman non rimarrà di certo stupito da questo “Under Southern Skies”.

Vocalità che tanto devono al blues, ritmiche incalzanti, tastiere a go go e tanta melodia. Insomma tutto è nella norma e come si dice, squadra che vince non si cambia. E anche se la freschezza non sembra proprio essere la padrona di casa, la voce di Steve Newman è quantomeno rassicurante.

David Coverdale? Jorn Lande? Sono solo due nomi, i primi che vengono in mente all’ascolto di “Under Southern Skies”.

Pro

Contro

Scroll To Top