Home > Recensioni > Nimoe: Donna Liquida
  • Nimoe: Donna Liquida

    Nimoe

    Loudvision:
    Lettori:

Un antipasto in attesa del piatto forte

Nati nel 2005 dall’unione di tre gruppi, ognuno dei quali portatore di un diverso background, e originariamente cover band dei Pearl Jam, i Nimoe – rock blues band originaria di Legnano – iniziano successivamente ad arricchire il repertorio con composizioni proprie e rigorosamente in italiano, investendo in un personale progetto musicale.

Sotto la Green Production esordiscono con un doppio singolo: “Donna Liquida” e “Immagine Nel Tempo”. Due pezzi orecchiabili, dedicati ad una donna sfuggente, evanescente e impalpabile, che evocano atmosfere oniriche e simboliche.

A livello musicale il sound è ricco di influenze, dal grunge al blues, e caratterizzato da arrangiamenti curati volti ad evidenziare le armonizzazioni degli strumenti. I testi sono un mix di rabbia e suggestione visiva, un connubio che potrà trovare sviluppi interessanti, magari proprio nel primo album della band che dovrebbe vedere la luce già nella primavera di quest’anno.

Scroll To Top