Home > Recensioni > Nitzinger: Kiss Of The Mudman
  • Nitzinger: Kiss Of The Mudman

    Nitzinger

    Loudvision:
    Lettori:

Nitizinger, il ritorno

John Nitzinger è un chitarrista texano che ha militato negli anni ’70 nei Bloodrock e nelle band di Carl Palmer e Alice Cooper. La sua carriera solista però intralciava evidentemente i piani di Nostro Signore che ha cercato di contrastarla in tutti i modi possibili.

Dopo aver concepito nel 2003 “Kiss Of The Mudman”, John il fortunello è stato infatti colpito nell’ordine da un tumore, un ictus e una grave polmonite che lo hanno tenuto lontano dalla lavorazione del disco per anni e dai quali però si è fortunatamente ripreso.

Il travagliato “Kiss Of The Mudman” è così riuscito finalmente a vedere la luce.

A discapito di quanto la struggente storiella potrebbe far desumere, il disco in questione è tutto fuorché un lavoro eclatante. Estremamente ancorato a stilemi rock, hard rock, e a tratti anche AOR, di fine ’70, sia a livello di songwriting che di produzione, l’album scorre tra momenti molto piacevoli e altri decisamente poco riusciti. La sensazione generale è quella di un disco che nel 2011 ha poco da dire.

Pro

Contro

Scroll To Top