Home > Recensioni > Noemi: Made In London
  • Noemi: Made In London

    Noemi

    Sony Music / Sony Music

    Data di uscita: 20-02-2014

    Loudvision:
    Lettori:

Made In London” è il titolo dell’ultimo album della rossa Noemi, nato dall’esperienza londinese della cantante, uscito lo scorso 20 febbraio. Un viaggio che ha regalato alla cantante una buona maturità musicale. Bagnata dal sole di Londra, ha realizzato 11 tracce intense. Tra queste, emerge l’unico brano in inglese “Passenger”, scritto da Jamie Hartman, e non è altro che una ballad che si sposa perfettamente con la voce di Noemi.
“Made In London”è un disco energico, originale e di una particolare raffinatezza.

Sembra proprio che il viaggio a Londra le abbia fatto bene. Noemi, infatti, è tornata più carica di prima e dalle sue canzoni emerge tanta voglia di fare. Interessante il connubio tra le diverse sonorità, partendo in quinta e carburando con “Acciaio” e “Sempre In Viaggio”, per poi farci rilassare un attimo con la deliziosa “Passenger” e “Se Tu Fossi Qui”. La carica riprende con “Don’t Get Me Wrog”, che pare seguire le note di Amy Winehouse, sua grande fonte d’ispirazione.

Pro

Contro

Scroll To Top