Home > Report Live > Nuovo album sulla spiaggia 72

Nuovo album sulla spiaggia 72

I londinesi Band of Skulls si sono esibiti venerdì 28 Maggio all’Hana-Bi di Marina di Ravenna, presentando il loro nuovo album “Baby Darling Doll Face Honey”. L’album, preceduto dal singolo “Death By Diamonds And Pearls”, ha ricevuto critiche più che lusinghiere da parte di stampa, radio e media on line.

I tre del South East London, Russell Marsden (chitarra & voce), Emma Richardson (basso & voce) e Matt Hayward (batteria), hanno saputo farsi sentire senza alcuna restrizione e le loro intenzioni non erano affatto delle più delicate.

I brani del nuovo album sono intensi, passionali, energici, psichedelici, romantici, cosi come la performance di venerdì sera, durante la quale non si poteva fare a meno di scorgere le radici profonde delle loro influenze, riscontrabili anche nel loro atteggiamento. Una sostanziale base rock&blues che rimanda alla mente gruppi storici come Led Zeppelin, Jimi Hendrix e mostri dello stesso calibro, passando per il grunge dei Nirvana, il noise dei Sonic Youth e quello, tra i più recenti, dei Black Keys.

Gli ottimi arrangiamenti lasciano spazio ad un lato melodico che non suona mai scontato o banale, grazie anche al perfetto incastro di voci in armonie ben studiate e intrise di pathos, cosa rara per gli ultimi prodotti del commercio musicale.

Un gruppo che riesce ad entusiasmare sia la nuovissima generazione sia la non più giovane, grazie al riuscito connubio tra le moderne sonorità di stampo british e ciò che di meglio i miti dello scorso secolo hanno saputo produrre.

Scroll To Top