Home > Report Live > On and on south of heaven

On and on south of heaven

Seconda serata slayeriana all’Alcatraz di Milano. Del locale si apprezza il decente livello di condizionamento dell’aria, mentre c’è da imprecare contro la birra a sei euro. Al death-thrash della band spalla, gli svedesi The Haunted, si riconosce un’ottima capacità di resa dal vivo

Il locale è pieno per oltre i due terzi quando, poco dopo le 21, anche a chi non è più giovanissimo salgono i brividi lungo la schiena all’apparizione sul palco dell’istituzione Slayer. Nonostante quasi sette mesi di rinvio dell’originale programmazione del tour, c’è pur sempre da presentare l’ultimo crudele nato, “World Painted Blood”. Ne vengono estratti pochi pezzi, a cominciare dalla title-track, che vanno a comporre una scaletta da un’ora e mezza non poco differente da quella della sera prima. Gran gesto, non c’è che dire.

I Nostri, in pantaloni di pelle da una vita, sul palco sono le classiche statue di sale: inamovibili. Araya ha l’espressione di qualcuno che attraversa rilassato il proprio turno di lavoro, pensando nel frattempo ad altro. Il duo assassino composto dal tatuatissimo King e da un Hanneman un po’ imbolsito si dà all’headbang e vedere le loro dita velocissime scorrere lungo le asce, tra un assolo all’acido e l’altro, è un piacere. Dietro le pelli Lombardo, con tanto di cappellino da sole all’indietro molto anni ’80, stende un tappeto sonoro che ricrea con le chitarre quel clima di squisita violenza che spinge tanti ragazzi al pogo sotto il palco. La cattiveria vera dei quattro se n’è andata con l’età, ma chissene. “Jihad”, “War Ensemble”, “Dead Skin Mask” e le altre scorrono via troppo veloci, fino all’inevitabile chiusura sulle note della pionieristica “Angel Of Death”.

Un concerto dagli ottimi suoni, dentro le righe, per una band intrisa di carisma sacralizzato dallo scorrere dei decenni. Una volta fuori, il tepore della sera accompagna l’entusiasmo per l’esibizione appena conclusa alle speranze della bella stagione.

World Painted Blood
Jihad
Hate Worldwide
Disciple
Beauty Through Order
War Ensemble
Blood Red
Spirit in Black
Expendable Youth
Dead Skin Mask
Hallowed Point
Skeletons of Society
Temptation
Born of Fire
Seasons in the Abyss
Mandatory Suicide
Raining Blood / Aggressive Perfector
———————————————–
South of Heaven
Angel of Death

Scroll To Top