Home > Recensioni > OneMic: Commerciale
  • OneMic: Commerciale

    OneMic

    Loudvision:
    Lettori:

Niente di nuovo

Torino. Tre ragazzi con un’unica passione: il rap. Secondo album dove i testi predominano (come sempre del resto per questo genere) sulla musica, che si salva soprattutto per le parti di piano nelle canzoni più melanconiche.

Niente di nuovo, anche gli effetti sono quelli più in voga in questo momento, usati da Fabri Fibra, che prendiamo come paragone solo perché è il più passato in televisione e quindi il più famoso.

Calcio, vip, classiche immagini italiane sono i temi che ricorrono nelle quattordici canzoni di “Commerciale”.

Per quanto riguarda il rap, ci piacerebbe vedere una sua evoluzione musicale abbandonando così un timbro già usato più volte ormai da decenni da milioni di gruppi.

La grinta c’è e si vede tra le rime e le note dei OneMic, aiutati da gente esperta come Big Fish e Dj Double S.
Sperando che la loro maggior esperienza porti il gruppo sulle giuste strade lastricate d’oro e scosse dai bassi e dagli applausi del pubblico ci ascoltiamo questo nuovo spaccato rap italiano.

Pro

Contro

Scroll To Top