Home > Recensioni > Orchestra In-Stabile Disaccordo: Live In Hamburg

Casinisti

“Miconduco”, “Disaccordo Sulla Meridiana”, “Let’s Them Play”, “Fitzcarraldo” e “The Hamburg Bis” sono i titoli delle cinque brevi composizioni che farciscono un album dal vivo, registrato in occasione di una performance presso la città tedesca di Amburgo.

Il nome dell’orchestra indica già il tipo di musica a cui i membri si rivolgono: sperimentazione allo stato brado, senza disdegnare la classica né il rock o il jazz. Originalità, dunque, in un momento in cui siffatta qualità sembra essere scomparsa.

I tranelli tesi dalla batteria alle chitarre, le calde voci dei sax che dialogano tra loro, il pianoforte che si nasconde per fuggire, il contrabbasso le cui corde suonano come cavi dell’alta tensione.

Da questo assaggio di nemmeno un quarto d’ora si evince che l’esperienza dei musici è varia e a dir poco approfondita.
Qui sì che si sente ogni persona che sta dietro a uno strumento, con la sua carica di ironia e voglia di risvegliare le coscienze dell’audience.
Attendiamo nuove.

Pro

Contro

Scroll To Top