Home > Recensioni > Paloma Faith: Fall To Grace
  • Paloma Faith: Fall To Grace

    Paloma Faith

    Loudvision:
    Lettori:

Ahi ahi ahi Paloma

Per chi avesse dubbi sul titolo, cliccare qui.

Paloma Faith è una rossona (tinta), di padre spagnolo e madre anglosassone, che canta canzoni pop/soul che parlano essenzialmente d’amore, delusioni d’amore e cose d’amore. Sì beh, spazia davvero molto in quanto ad argomenti.
Indiscutibile è il fatto che costei sia dotata di una gran bella voce che fa pensare “Almeno non è stonata, eh”.

Quel che però fa paura in “Fall To Grace”, suo secondo lavoro, è la commistione di basi elettroniche montate alla carlona, così tanto alla carlona da avvicinarsi alla disco anni ’70 passando nel frattempo attraverso le sonorità canore di Adele e Sia Furler.
Insomma, la Sony stavolta ha un po’ cannato.

Etichetta avvisata, mezza salvata.
Scherzi a parte, ci sarà certamente qualcuno che esulterà ascoltando questo LP. Quel qualcuno vi assicuriamo che non saremo noi.
Del resto c’è chi si esalta anche per Gigi D’Alessio che canta insieme alla Bertè.
Abbiamo detto tutto.

Pro

Contro

Scroll To Top