Home > Recensioni > Paul Mad Gang: Vodka & Gin

Correlati

Cin Cin!

Si erano fatti conoscere lo scorso anno con la riuscita cover rockabilly del successo di Adele “Someone Like You”, gli spumeggianti Paul Mad Gang presentano ora il loro ep d’esordio “Vodka & Gin” .
Bastano due soli brani per farsi un’idea delle potenzialità in crescendo della formazione emiliana: con “Vodka & Gin”, traccia omonima, ci si trova catapultati direttamente negli anni ’50, fra gonne a ruota, balli sfrenati, fiumi di alcool e tanto divertimento, la successiva “Don’t Give Your Heart Away” gioca su ritmi irresistibili, con un sensuale giro di contrabbasso che rimane – letteralmente – attaccato alle ossa, sostenuto da un ritornello martellante e di sicura presa.
La sensazione finale è solo una: schiacciare in loop il tasto play.
B.R.A.V.I.

Vien voglia di ubriacarsi dei Paul Mad Gang, di lasciarsi affascinare e coinvolgere dai loro ritmi serrati e dalla loro spensieratezza.
Viene tanta voglia di ballare e di lasciarsi andare.
Questi quattro ragazzotti (pardon… tre + una splendida contrabbassista) dimostrano veramente di avere qualcosa da dire e da dare al loro pubblico.
Un’esplosione di gioia di vivere, soprattutto live.
Li aspettiamo in lp.

Pro

Contro

Scroll To Top