Home > Recensioni > Psychopunch: Smashed On Arrival
  • Psychopunch: Smashed On Arrival

    Psychopunch

    Loudvision:
    Lettori:

It’s only rock’n’roll, but I like it

Quattro svedesi, giubbottini in pelle, basettoni, jeans sgualciti ed attillati, stivali ai piedi… cosa potranno mai suonare questi qui? Ma un bel punk’n’roll smaliziato e divertente, no!? E che tiro! “Smashed On Arrival” gira nello stereo come un riuscito incontro tra la nuova scuola Scan-Rock e la vecchia guardia a stelle e strisce, una sorta di Backyard Babies Vs Supersuckers. Dodici brani, sotto la supervisione artistica del producer Tomas Skogsberg nei rinomati Sunlight Studios, episodi diretti (“Nothing Ever Dies”), carichi di adrenalina (“A Powerful Brand”) a ritmi molto sostenuti (“Sacred Heresy”, “All Over Now”), ma con un occhio di riguardo alle partiture più blande e melodiche (“Dying In Your Dream”, “Just A Little Bit Down”, “Oblivion”). Questo per dovere di cronaca. Va comunque detta la verità: il nuovo capitolo “Psychopunch” (quinto di una discografia che non va oltre i cinque anni di esistenza della band e conta numerosi 7″ e 10″EP) non offre nulla di nuovo alla critica musicale, né stupirà o farà ricredere i consueti detrattori dello “scan-rock sound”. Qui l’obiettivo è palesemente relazionato alla dimensione live, perfetta per assaporare i riff taglienti e i ritornelli easy-listening secondo cui i brani sono strutturati. E forse è proprio questa la chiave di lettura migliore: canzoni come “Just A Little Bit Down”, con il suo incedere rock’n’roll imbastardito di new-country melodico, e sfuriate del calibro di “Fingerlickin’Good”, cariche di irriverenza e clichès che non moriranno mai, inducono incosciamente a tutti quegli archetipi che i rocker più incalliti ricercano nelle uscite discografiche. Insomma, qui non si fanno prigionieri, si tira dritto senza ripensamenti verso una concezione della musica forse immatura, ma pur sempre spensierata e libera da inutili paranoie. Parafrasando gli Stones, “It’ only rock’n’roll, but I like it”.

Scroll To Top