Home > Recensioni > Rajna: Offering
  • Rajna: Offering

    Rajna

    Loudvision:
    Lettori:

Sono la tua odalisca

Dal 1997, anno di fondazione del duo francese dei Rajna, ad oggi sono stati pubblicati nove full length, incluso il presente “Offering”.
La musica del progetto è votata interamente ad un folk mediorientale, in una forma quasi purista, di indubbie qualità suggestive.

La voce eterea di Jeanne accompagna la notevole perizia di Fabrice che si cimenta in tutte le parti strumentali con risultati assolutamente sbalorditivi.

Proposta di difficile fruibilità, forse, ma di qualità indiscutibile, come ben testimoniano tracce come la tittle track, “The Dance Of Clèomene” o la conclusiva e più commerciale “Quiet Hour”.

Ecco il pane adatto ai denti di tanti dark-gothic fan, ma anche di tutti quelli che amano la musica etnica, folk, o eterea.
Se Ofra Haza fosse ancora viva, forse oggi proporrebbe musica così.
Grande tributo al medioriente da parte di un duo francese di consolidata reputazione. Potrei quasi mettermi a fare la danza del ventre non fosse che scatenerei un terremoto…

Pro

Contro

Scroll To Top