Home > Recensioni > Alibi E Sospetti

Alibi E Sospetti

Correlati

Il Delitto È Servito

Nelle sale dal 29 maggio, “Alibi E Sospetti” è tratto da un romanzo della prolifica Agatha Christie, dal titolo “Le Vallon”.
Non è certo la prima volta che uno scritto della regina dei gialli viene sceneggiato e trasformato in film, ricordiamo ad esempio “Delitto In Tre Atti”, “Se Morisse Mio Marito” e “Giochi Di Prestigio”, oltre alla fortunata serie dedicata a Poirot.

Questa volta al centro dell’intricata vicenda c’è l’omicidio di Pierre Collier, affermato psicanalista e inguaribile donnaiolo, interpretato da Lambert Wilson.
Una delle prime sospettate è la moglie, Claire, trovata con la pistola in mano subito dopo l’omicidio.
Ovviamente non è tutto così semplice, immediato e lineare e, come spesso accade, le apparenze ingannano. Intrighi bollenti, segreti inconfessabili e suspence da thriller sono gli ingredienti principali di questa pellicola, oltre ad una nutrita schiera di personaggi che confondono le acque e aumentano dubbi e sospetti.
C’è infatti il senatore Henri Pagès, che ogni weekend ospita nella sua lussuosa reggia amici e parenti, sua moglie Eliane, Esther, l’amante della vittima, Léa, vecchio amore di gioventù di Pierre e Philippe, il suo rivale di sempre.

Ciascuno dei personaggi ha qualcosa da nascondere e un potenziale movente per aver compiuto l’assassinio, nonostante i fatti spingerebbero a inchiodare la moglie di Pierre.
Toccherà al capitano Grange dover dipanare la matassa e scoprire l’identità del vero colpevole. Colpi di scena a profusione e tensione alle stelle.

Scroll To Top