Home > Recensioni > American Pie – Ancora Insieme
  • American Pie – Ancora Insieme

    Diretto da Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg

    Data di uscita: 06-04-2012

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

L’ultimo pezzo … è ancora buono

Dopo il matrimonio, c’è una nuova occasione per cui Michelle, Jim, Oz, Kevin, Finch e Stifler devono ritrovarsi tutti insieme: il decennale del diploma della classe 1999.

La grande rimpatriata organizzata tramite Facebook riporta in vita, per un attimo, gli stessi equilibri del liceo, con la volontà di ognuno di far vedere quanto la propria vita abbia rispettato le aspettative e i sogni espressi in quell’ultimo anno.

Sicuramente migliore del precedente capitolo, questo quarto American Pie recupera l’umorismo che rese cult la saga, ma puzza troppo di operazione commerciale e stona con l’età, ormai fuori tempo massimo, dei protagonisti.

OneLouder

La frase di lancio è “l’ultimo pezzo è sempre il migliore”, ovviamente non è così.
Il quarto capitolo di American Pie è senz’altro una buona commedia di intrattenimento senza troppe pretese; gli sceneggiatori recuperano i punti di forza del franchising della torta di mele con il risultato di farci ridere, ma come davanti ad una foto di una vecchia vacanza adolescenziale: fa ridere il ricordo della cosa, non la cosa in sé.

Scroll To Top