Home > Recensioni > Basilicata Coast To Coast
  • Basilicata Coast To Coast

    Diretto da Rocco Papaleo

    Data di uscita: 09-04-2010

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

La Basilicata…. esiste!

Esordio alla regia per Rocco Papaleo, che trasporta i suoi anni di esperienza nel teatro canzone in una commedia musicale, corale e picaresca, sul viaggio di un gruppo di musicisti che decidono di partecipare al Festival canoro di Scanzano Jonico e di raggiungerlo a piedi.
Nasce quindi un viaggio “on the road”, che come da tradizione, diventa metafora di crescita personale, e insegnerà ad ognuno qualcosa, su se stesso e sul mondo che lo circonda.
Il percorso si rivela ricco di imprevisti ed è intervallato da interventi musicali improvvisati che danno al film quel tocco scanzonato che solo un’opera prima può permettersi.
Un cast ricco di esordi: con cantanti improvvisati attori, attori improvvisati cantanti, inediti registi e piacevoli sorprese.

OneLouder

Un’opera prima senza troppi entusiasmi, con tutti i pregi e i difetti che contraddistinguono un esordio: pieno di freschezza ed ingenuità, ma ricco di imprecisioni e dallo stile non troppo definito.
Il film raggiunge una vasta gamma di toni: dalla commedia all’introspezione, all’intreccio amoroso; per accontentare un po’ tutti, senza però riuscire a convincere nessuno.
“Basilicata Coast To Coast” ha sicuramente il pregio di mostrarci una Basilicata inedita, un sud d’Italia vitale e grintoso, una bolla nel regno di Gomorra e dei Padrini.

Pro

Contro

Scroll To Top