Home > Recensioni > Cattivissimo Me
  • Cattivissimo Me

    Diretto da Pierre Coffin, Chris Renaud, Sergio Pablos

    Data di uscita: 15-10-2010

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Un cattivo dal naso emblematico

Gru, criminale che vive in un quartiere elegante e pulito, dopo aver scoperto che il suo rivale ha rubato le piramidi, decide di accelerare il processo del piano che sta preparando da anni: rubare la luna. Aiutato da uno scienziato e finanziato da un terribile banchiere, verrà ostacolato da tre piccole orfane che gli verranno affidate suo malgrado. All’iniziale titubanza reciproca, elemento che ostacolerà la risoluzione del piano, subentrerà un sincero e tenero affetto.

OneLouder

Poco amalgamato nella componente fanciullescamente comica e stucchevolmente emotiva, è più riuscito dal punto di vista dell’azione e dell’intrattenimento leggero e prettamente infantile. Si fa apprezzare soprattutto per la perfetta caratterizzazione del protagonista cinico e sadico che pian piano si lascia andare a sentimenti positivi, sepolti sotto il peso di un disfunzionale rapporto con la madre. Il suo naso appuntito e sottile rappresenta perfettamente il suo carattere, ma alla fine verrà utilizzato per scopi ludici e gentili, segno del completo cambiamento. Costituisce, inoltre, una semplice e perfetta metafora del valore dei sogni e della loro realizzazione.

Pro

Contro

Scroll To Top