Home > Recensioni > Come L’acqua Per Gli Elefanti
  • Come L’acqua Per Gli Elefanti

    Diretto da Francis Lawrence

    Data di uscita: 06-05-2011

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Quando nasce un amore, al circo

Stati Uniti 1931, grande depressione.
In meno di un giorno il giovane Jacob perde tutto: la famiglia, la casa, la possibilità di dare quell’ultimo esame per potersi laureare e tutti i suoi progetti per il futuro.
Fortunatamente si trova sul binario giusto al momento giusto e un treno con improbabili passeggeri cambierà la sua vita. Da quel momento per Jacob comincia l’avventura nel circo dei fratelli Benzini, tra l’oscuro direttore, l’affascinante prima donna e un vecchio elefante.
Tratto da un romanzo di Sara Gruen, a lungo nelle classifiche dei best sellers americani, il film è un melenso melodramma che emozionerà alcuni e disgusterà altri, ma che sicuramente merita la visione.

OneLouder

Per un commento esauriente di questo film bisogna dividersi.
Ad una visione oggettiva “Come L’Acqua Per Gli Elefanti” risulta un melodramma kitsch, infinitamente patinato e con alcuni dettagli improbabili; se invece per una volta decideste di lasciare fuori dalla sala gli occhiali da critico à la page e rilassaste le vostre sopracciglia potreste addirittura rischiare di emozionarvi di fronte ad una storia d’amore simil-Titanic, dove per una volta, l’amore trionfa sul potere, sugli eventi infausti e su ogni tipo di differenza, diventando metafora del circo della vita.

Pro

Contro

Scroll To Top