Home > Recensioni > Fantastic Mr. Fox

L’incontro fra Wes Anderson e l’animazione

La prima immagine di “Fantastic Mr.Fox” è quella di un libro che si apre e che gli spettatori inizieranno a sfogliare: Wes Anderson ci tiene a sottolineare immediatamente che il suo nuovo film è tratto da un celebre racconto per l’infanzia scritto dal grande Roald Dahl (autore anche de “La Fabbrica Di cioccolato”) nel 1970.

La trama narra di Mr.Fox, che dopo anni di vita tranquilla, torna a occuparsi della sua vecchia attività preferita: il furto di polli (e non solo) dagli allevamenti della zona. Aiutato da un opossum, compie il suo mestiere di “ladro ritrovato” senza dire nulla alla moglie, a cui aveva promesso di essere cambiato per sempre e che non avrebbe più derubato nessuno.

Pur essendo un film d’animazione (girato con un’affascinante stop motion), in “Fantastic Mr.Fox” si respira in ogni sequenza lo stile (conosciuto fin’ora solo in live action) di Wes Anderson: i personaggi principali, da volpi a tassi e da ratti a opossum, richiamano quelli de “I Tenenbaum” e de “Le Avventure Acquatiche Di Steve Zissou”, per gli atteggiamenti e le caratteristiche.

Il nipote di Mr.Fox, Kristofferson, pratica costantemente la meditazione facendo così venire alla mente il bizzarro viaggio in India fatto nell’ottimo “Il Treno Per Il Darjeeling”.
Come d’abitudine Wes Anderson si circonda di attori che conosce bene (anche se qui danno solo la voce): da Owen Wilson a Jason Schwartzman, fino a Bill Murray, ai quali si aggiungono le new entry George Clooney e Meryl Streep nei panni dei due coniugi protagonisti.

Piacevolissimo, divertente e girato con mano sicurissima per un esordiente nel campo dell’animazione, “Fantastic Mr.Fox” è uno dei film sicuramente più belli visti al Torino Film Festival, in attesa che arrivi anche nelle sale italiane così da essere accessibile anche a chi non era nel capoluogo piemontese in questi giorni.

OneLouder

“Fantastic Mr.Fox” conferma il grande talento di Wes Anderson anche nel campo dell’animazione: con questo film farà contenti i suoi vecchi fan e ne farà nascere di nuovi, magari anche fra i più piccoli che apprezzeranno (quanto gli adulti) le vicende di Mr.Fox e dei suoi amici animali.

Pro

Contro

Scroll To Top