Home > Recensioni > Il peggior Natale della mia vita
  • Il peggior Natale della mia vita

    Diretto da Alessandro Genovesi

    Data di uscita: 22-11-2012

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Non chiamatelo cinepanettone

Paolo (Fabio De Luigi) e Margherita (Cristiana Capotondi), assieme ai genitori di lei, si trovano in Val d’Aosta a casa del capo del papà di Margherita. Paolo è talmente maldestro che causerà giorni di disastri.

Sequel di “La peggior settimana della mia vita”, “Il peggior Natale della mia vita” è il nuovo film di Alessandro Genovesi: una commedia di Natale che non è un cinepanettone, ma che ha toni sobri e una recitazione misurata.

OneLouder

Purtroppo, non tutte le battute sono divertenti e alcuni personaggi sono vere e proprie macchiette, tanto da risultatre piuttosto fastidiosi. Straordinario Fabio De Luigi, nel ruolo di Paolo, che dà il meglio di sé – ironia della sorte — nella scena drammatica (la nascita di sua figlia) e ottimi Ale e Franz nella parte di due becchini. La scena nella camera mortuaria è sicuramente la più divertente del film.

C’è anche un cameo di Andrea Mingardi, che si rivela essere un attore buffo e spontaneo, ma la lunga cantatina sua e della piccola Rachele Amenta ce la si poteva risparmiare.

Pro

Contro

Scroll To Top