Home > Recensioni > Il Pescatore Di Sogni
  • Il Pescatore Di Sogni

    Diretto da Lasse Hallström

    Data di uscita: 18-05-2012

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Pesca sfortunata

La vita di Alfred Jones – scienziato dal carattere introverso, quasi da disadattato – viene sconvolta quando a contattarlo è il funzionario commerciale di uno sceicco dello Yemen, la dolce, simpatica e affascinante Harriet Chetwode-Talbot. La proposta è questa: il Ministero della Pesca e dell’Agricoltura inglese, per cui Alfred lavora, dovrà aiutare lo sceicco a introdurre la pesca del salmone nel suo Paese. L’uomo declina subito, bollando il progetto come folle, ma la portavoce del primo ministro, alla caccia di una notizia “divertente” che distragga la gente dalle perdite di soldati nelle missioni mediorientali, ha l’ultima parola, e l’assurda impresa parte. Alfred e Harriet, la quale ha da poco perso il ragazzo proprio in una delle missioni militari (che coincidenza, vero?), volano verso lo Yemen, intraprendendo allo stesso tempo un percorso di risalita verso il loro io più autentico.

OneLouder

Lasse Hallström – con un cast indovinatissimo: Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas – dà vita a una commedia divertente, non banale nella tematica, anzi, ma che presto sfocia disastrosamente nel melenso e nel pateticamente già sentito. A enfatizzare il tutto, una ingombrante colonna sonora, quasi insostenibile nei momenti di pathos, e una regia che non aiuta a migliorare la situazione. Ma soprattutto manca una cosa che il titolo promette: l’atmosfera surreale, il sogno, quello vero insomma. Infine un avvertimento: nei momenti in cui sarebbe opportuno versare una lacrimuccia, potrebbe addirittura capitarvi di scoppiare a ridere!

Pro

Contro

Scroll To Top