Home > Recensioni > Il Superpoliziotto Del Supermercato

Il Superpoliziotto Del Supermercato

Voglio fare il poliziotto

Il superpoliziotto in questione è in realtà, come indicato con maggior precisione lessicale dal titolo originale, un “mall cop”, un vigilante impegnato nel servizio d’ordine di un centro commerciale, il desiderio più appassionato è però da sempre quello di entrare in un vero corpo di polizia.

Cosa impedisce al mite, coscienzioso e gentile Paul di realizzare un sogno impegnativo ma in fondo non così astruso? La mancanza di capacità? No. Più semplicemente la ciccia, mescolata ad un pizzico di sfortuna.

Il caso gioca perà in favore del paffuto Paul e, spezzando la sua routine, lo catapulta nel bel mezzo di una situazione pericolosa: saprà il buon vigilante tirar fuori gli artigli e, perché no, conquistare l’amore della dolce Amy che sembra proprio ostinarsi ad ignorare le sue attenzioni?

Protagonista del film diretto da Steve Carr è Kevin James, attore comico notoprincipalmente per le sue partecipazioni ai principali talk show statunitensi e ad alcune serie tv, tra cui “Tutti Amano Raymond”; nei panni di Amy vediamo invece Jayma Mays, anche lei impegnata finora soprattutto sul versante telefilm.

L’appeal che un cast del genere può esercitare sul pubblico italiano è tutto da dimostrare, ma data la sconfortante esiguità delle uscite settimanali di inizio luglio forse il sorriso buffo di Paul non è poi così male.

Scroll To Top