Home > Recensioni > Jonas Brothers: The 3D Concert Experience

Jonas Brothers: The 3D Concert Experience

I Jonas Brothers live in Italia… più o meno

I Jonas Brothers, fenomeno teen-pop del momento, approderanno nelle sale italiane a partire dal 24 luglio. Il giovane terzetto d’oltreoceano, composto dai fratelli Jonas, debutta infatti sul grande schermo con un docu/film/concerto tratto dal “Burning Up Tour”, loro quinto tour svoltosi tra luglio e settembre 2008
in occasione del quale hanno promosso il loro terzo album e il teen-cult Disney “Camp Rock” insieme alla giovanissima protagonista Demi Lovato.

Ma che cosa rende “Jonas Brothers: The 3D Concert Experience” diverso dalla visione di un dvd al cinema? Grazie alla tecnologia digitale 3D i fan, ma soprattutto tutte le fan, avranno la gioia di assistere all’esibizione/documentario dei tre fratelli con tanto realismo quanta comodità.
Diretto da Bruce Hendricks e prodotto dalla Walt Disney Pictures sulla scia vincente di “Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour”, (di cui Hendricks è sempre regista) il film è stato girato il 12 e 13 luglio presso l’Honda Center di Anaheim, California e il 10 e 11 agosto al Madison Square Garden di New York.

L’omonima colonna sonora è stata rilasciata il 27 febbraio 2009, stesso giorno in cui il film è uscito nelle sale americane, debuttando al terzo posto della classifica “Billboard 200″.

Scroll To Top