Home > Recensioni > L’amore All’improvviso
  • L’amore All’improvviso

    Diretto da Tom Hanks

    Data di uscita: 28-10-2011

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Disagio o romanticismo?

Larry Crowne è un uomo sulla cinquantina reduce dalla spietata stangata della moderna recessione che ha perso il posto di lavoro come responsabile per un’importante catena di negozi in franchising dove lavorava dai tempi del suo congedo in marina.
Solo, con un mutuo sulle spalle, dovrà reinventare la propria esistenza.
Inizia così un nuovo capitolo chiamato East Valley Community College. Scoprirà nuove amicizie, (in primis quella con Talia) e nuovi amori. Presto perderà completamente la testa per…

OneLouder

Commedia romantica e sentimentale o specchio del disagio socio-economico dei nostri tempi?
Probabilmente l’intento iniziale era nobile, ma si perde dal primo sguardo tra Larry e la professoressa Mercedes Tainot, e a scadere nel trito ci mette un attimo. Quadrupla veste di regista, attore, produttore e sceneggiatore, Tom Hanks arranca in un personaggio che oscilla troppo verso il passato, sentendo il peso di interpretazioni ormai sfiorite e anacronistiche.

Il finale? Troppo telefonato. Qual è il messaggio? L’amore, anche in tempi di crisi nera, risolve sempre tutto e l’ottimismo è l’essenza della vita? È evidente che ci siamo persi qualcosa…

Pro

Contro

Scroll To Top