Home > Recensioni > La Donna Che Canta
  • La Donna Che Canta

    Diretto da Denis Villeneuve

    Data di uscita: 21-01-2011

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Segreti incendiari tra Mito e Storia

Alla lettura del testamento della madre Nawal Marwan, libanese emigrata in Canada, i gemelli Jeanne e Simon apprendono che la donna, dilaniata dalla colpa ed ammutolita da una verità inconfessabile, è morta lasciandoli con una missione da compiere: consegnare due lettere, la prima al padre che credevano morto e la seconda al fratello di cui ignoravano l’esistenza. Intraprendono così un viaggio in Medio Oriente per ricostruire il passato della loro famiglia e svelare il mistero legato alla vita della madre. Un viaggio doloroso e necessario nel corso del quale scopriranno che “la morte non è mai la fine di una storia”, ma l’inizio della scoperta di una verità che ha tutti i contorni di una tragedia greca.

OneLouder

Dalla piece teatrale “Incendies” di Wajdi Mouawad, un film devastante che coniuga perfettamente la complessità e il rigore del cinema d’autore con una straripante vena melodrammatica e mistery da feuilleton popolare. Da vero maestro, Villeneuve tesse sagacemente le fila di un racconto in bilico tra passato e presente, intrecciando orrori bellici contemporanei ad ancestrali echi sofoclei con una potenza narrativa, una limpidezza visiva ed una partecipazione emotiva stupefacenti. Il risultato è un memorabile pezzo di cinema, epico, luttuoso e fiammeggiante.

Pro

Contro

Scroll To Top