Home > Recensioni > La Voce Stratos
  • La Voce Stratos

    Diretto da Luciano D'Onofrio, Monica Affatato

    Data di uscita: 02-10-2009

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

La voce stratos(ferica)

Si può dire senza meno che in un dato momento la necessità di un documentario incentrato su di un Artista è inversamente proporzionale alla popolarità che sta godendo. Ne consegue che “La Voce Stratos” è un documentario indispensabile, sebbene i suoi pregi non si riducano alla soddisfazione di questa squisita urgenza.

L’intreccio delle esperienze di Demetrio Stratos crea un tessuto fitto in cui si ritrova la Milano del parco Lambro, artisti di chiarissima oscurità come John Cage, Merce Cunningham, Juan Hidalgo, gruppi musicali d’avanguardia come gli Area, sperimentazioni foniche al limite dell’impossibile, umanissimi stralci di vita vissuta.

Prevista per la fine di marzo 2010 l’uscita in DVD per la collana RealCinema di Feltrinelli.

OneLouder

Chi non conosce Demetrio Stratos scagli la prima pietra…però permettetemi prima di coprirmi il capo. Succede sempre così con le esperienze molto complesse, dense, profetiche: tendono a rimanere relegate in un universo parallelo da dove si spera possano filtrare lentamente, come un liquido troppo denso. Questo documentario nella sua eccellente compiutezza e accessibilità costituisce un traguardo importante per permettere a tutti di conoscere un artista che liberò la voce dalle catene dell’ovvietà per farne strumento sublime di pura, totale espressione.

Pro

Contro

Scroll To Top