Home > Recensioni > Lo Stravagante Mondo Di Greenberg
  • Lo Stravagante Mondo Di Greenberg

    Diretto da Noah Baumbach

    Data di uscita: 08-04-2011

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Crisi esistenziali e attrazioni poco fatali

Roger Greenberg, musicista fallito, affetto da idiosincrasie e problemi esistenziali, fa ritorno a Los Angeles per prendersi cura della casa e del cane del fratello, partito con la famiglia per il Vietnam. Ad aiutarlo c’è Florence, giovane aspirante cantante che instaurerà con lui una relazione sessuale e non. I due riusciranno a riflettere sulla propria condizione non senza rendersi conto dell’ineluttabilità del tempo che passa e dell’inevitabilità del cambiamento e dell’evoluzione nei rapporti umani, sia in senso positivo che negativo.

OneLouder

Più che una commedia sentimentale, un’agrodolce riflessione su due generazioni a confronto e un profondo ritratto di un uomo che si sente fuori luogo e forse anche fuori tempo massimo, raccontato con toni lievi e lenti; emergno a tratti una sottile ironia e una vena malinconica che caratterizzano non solo il protagonista ma anche le figure che si muovono attorno a lui (come il migliore amico in crisi matrimoniale). Cast perfetto e colonna sonora coinvolgente.

Pro

Contro

Scroll To Top