Home > Recensioni > Ma Come Fa A Far Tutto?
  • Ma Come Fa A Far Tutto?

    Diretto da Douglas McGrath

    Data di uscita: 23-09-2011

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Hipsteria & Comedy

Tratto dal bestseller omonimo, “Ma Come Fa A Far Tutto?” è una commedia per tutte le donne che sono al contempo madri, mogli, lavoratrici e in carriera. Adattato per il grande schermo dalla sceneggiatrice de “Il Diavolo Veste Prada”, la protagonista paladina della donne contemporanee e della loro frenetica vita è interpretata da Sarah Jessica Parker. Dimenticatevi i cocktail party di “Sex And The City”, la Carrie capace di farsi venire una crisi isterica se non riusciva ad abbinare la borsa alle scarpe. Questa volta la Parker deve destreggiarsi tra bambini, marito, baby sitter, analisi finanziarie, aeroporti, riunioni di lavoro, capi uomini e colleghi rampanti che remano costantemente contro la parità dei sessi. Ovviamente, è sempre impeccabile nelle sue mise, ed è capace di correre per le strade innevate di Boston su tacco 100. In più, ci si mette Pierce Brosnan nei panni del suo nuovo affasinante capo, uno squalo della finanza che si innamora di lei e diventa docile come un vitello.

OneLouder

Il tono leggero della commedia non riesce a nascondere l’inverosimiglianza: tutto sembra perfetto, sono tutti buoni, persino il banchiere senza scrupoli ha un cuore d’oro. E tutto sembra un felice manicomio, la Parker non fa altro che parlare parlare parlare con una vocina acuta che svela il suo esaurimento nervoso. È semplicemente la struttura del prodotto hollywoodiano medio (in cui cioè lo sguardo del regista è anonimo) e risulta disarmante: c’è un protagonista che incontra una difficoltà (in questo caso “il salto di carriera” che rende la vita familiare più complicata), alla fine la supera e ha successo.
E vissero tutti felici e contenti, ma stupidi.

Pro

Contro

Scroll To Top