Home > Recensioni > Maga Martina E Il Libro Magico Del Draghetto
  • Maga Martina E Il Libro Magico Del Draghetto

    Diretto da Stefan Ruzowitzky

    Data di uscita: 12-02-2010

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Martina e il draghetto, servito il filmetto

Martina è un bambina come tante. Forse un po’ particolare, a dir la verità, visto che le piace leggere, ha il gusto dell’avventura e in più ha i capelli rossi e un viso tutto macchiato di lentiggini. Ed è lei la prescelta per succedere alla strega (buona) Teodolinda, una sciamana metropolitana in piena regola, che vive in un bosco che ha tutto il sapore della periferia cittadina e custodisce, con il draghetto Ettore, un libro di magie dagli infiniti poteri. A far loro da antagonista Geronimo, stregone col sogno di conquistare il mondo. Prodotto da Blue Eyes e tratto dai best-seller di Knister, “Maga Martina E Il Libro Magico Del Draghetto” è distribuito da Walt Disney.

OneLouder

Sicuramente tra le produzioni minori a vantare il marchio Walt Disney, “Maga Martina” è a tutti gli effetti un filmetto. Etto prima di tutto perché rivolto ai più piccoli – ma senza eventuali slanci d’autore à la Miyazaki o à la Pixar – ma anche perché il livello generale spesso fa più a pensare a un home video che a una produzione per il grande schermo. In ogni caso, resta un film divertente e senza pretese, colorato ma anche educativo, nel senso buono, democratico, del termine.

Pro

Contro

Scroll To Top