Home > Recensioni > Matrimoni E Altri Disastri
  • Matrimoni E Altri Disastri

    Diretto da Nina di Majo

    Data di uscita: 23-04-2010

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

E vissero – per sempre? – felici e contenti…

Matrimonio sì, matrimonio no? Nanà è una donna alla soglia dei quaranta che dalla vita ha avuto molte cose: una grande cultura letteraria, una spiccata sensibilità artistica e un parterre di facoltosi amici della Firenze bene di sinistra. Ma in quanto a uomini, molto poco: qualche bacio adolescenziale, e una storia di dieci anni con un uomo poi fattosi prete. E quando sua sorella Beatrice decide di sposarsi con Alessandro, giovane rampante con il culto del denaro, Nanà è chiamata in causa per aiutarli nei preparativi della cerimonia. Avrà così modo di conoscere meglio quest’uomo così apparentemente lontano dal suo mondo. Terza prova al lungometraggio per la giovanissima regista napoletana Nina Di Majo.

OneLouder

Una commedia forse scontata, che usa alcuni tra i più noti attori italiani nel loro ruolo ormai macchiettistico – Buy la donna piena di ansie, Littizzetto la bruttina stagionata alla ricerca di uomini, Volo il ragazzaccio piacione –, ma che tutto sommato diverte e tocca le corde più comuni degli esseri umani. Si può certo definirlo un film poco credibile e addirittura prevedibile dall’inizio alla fine, ma è un ritratto di italianità che, complice il soleggiato paesaggio toscano, funziona. E senza troppe pretese.

Pro

Contro

Scroll To Top