Home > Recensioni > Nine

Sexy musical “fellinesco”, che orrenda parola!

È un cast stellare quello che prende parte al film musical “Nine”, diretto da Rob Marshall, il regista cresciuto a Broadway mietendo successi, che nel 2002 debuttò al cinema con “Chicago”, incassando subito l’Oscar e tanti verdoni.
Trasposizione cinematografica dell’omonimo musical, che a sua volta si ispira al capolavoro di Fellini “8 ½”, ” Nine” è un carrozzone rutilante e sfavillante. Guido (Daniel Day-Lewis), regista in pieno blocco creativo, si perde nella sensualità dell’amante Penélope Cruz, nella visione della sua musa, Nicole Kidman, nei modi provocanti di una giornalista di Vogue, Kate Hudson, nell’amore assopito per sua moglie, intelligente e di classe, Marion Cotillard, o in quello della visione titanica della Saraghina, Stacy Ferguson, nota a tutti i giovini come la Fergie dei Black Eyed Peas.

OneLouder

“Non è un remake di “8 ½” afferma il regista “un capolavoro come quello di Fellini è inimitabile. Tuttavia, “Nine” affronta un argomento con molta più sostanza rispetto a “Chicago”. Ecco, quest’ultima frase è contestabile… il film è coinvolgente fino a quando si tratta di intrattenimento, e cioè negli strepitosi numeri musical. Ma quando, nella narrazione, ci si appropinqua alla materia visionaria e al contempo iper-reale, caotica e multiforme di “8 ½”, il film si perde come se non sapesse cosa raccontare, e ci si annoia un po’.
Piera Boccacciaro

Dopo il caso “Chicago” ci si aspettava da Rob Marshall qualcosa di più di uno spot retrò sulla Roma-Dolce Vita, l’ultima che il mondo ricordi; da un film di Rob Marshall con un cast di All Stars tutte premiate o nominate dall’Academy ci si aspettava uno spettacolo unico. “Nine” è molto curato, ben fatto, ma non è coinvolgente; i numeri musicali, spettacolari e tutti magistralmente interpretati, arrivano giusto in tempo per risvegliarci dal torpore. Daniel Day Lewis/Mastroianni/Fellini è sottotono rispetto alle sue
potenzialità, come il film; che però merita la visione.
Flavio Nuccitelli

Pro

Contro

Scroll To Top