Home > Recensioni > The Green Hornet

Correlati

Supereroi supercazzoni

Le note del Volo Del Calabrone intervallate dai vari KAPOW! PUNCH! BLAM! portano “The Green Hornet” da una serie radiofonica degli anni ’30 agli schermi 3D dei cinematografi moderni. L’atmosfera è stata tirata a lucido ma la sostanza resta la stessa di 70 anni fa, principalmente incentrata sui siparietti comici del supereroe fanfarone e il suo aiutante fortissimo, intelligentissimo e cinesissimo. I loro costumi sono rimasti quelli della serie originale, conferendo ai protagonisti un’aura ancora più surreale. Attorno a questo nucleo comico ruotano scazzottate, sparatorie e inseguimenti per le strade di Los Angeles che fanno di “The Green Hornet” un film bilanciato e godibile sotto tutti i punti di vista.

OneLouder

Se vi piacciono i film di supereroi impazzierete per “The Green Hornet”, che riesce ad esaltarne tutte le componenti tipiche (combattimenti, battute, gestione dell’identità segreta) e contemporaneamente a parodiarle con gusto.

Pro

Contro

Scroll To Top