Home > Recensioni > Un Marito Di Troppo

Correlati

Se ti incontro ti sposo

Emma Lloyd è il guru sentimentale di New York, ogni giorno dispensa dalla sua radio le sue “ricette del cuore”, senza preoccuparsi troppo delle conseguenze che avranno nella vita delle persone, avendo lei un marito perfetto e un matrimonio in arrivo.
Patrick Sullivan, ad esempio, vede andare in pezzi la sua vita sentimentale a pochi giorni dal matrimonio a causa dei consigli della Dott.ssa Lloyd e deciderà di darle una lezione; gli basterà leggere sul giornale l’annuncio del suo imminente matrimonio, un cugino hacker e quando Emma e il suo fidanzato editore Michael si presenteranno al Municipio per richiedere i documenti del matrimonio, la dottoressa dell’amore si scoprirà già sposata … con Patrick!

OneLouder

Dalla sinossi e dal trailer sembrerebbe la classica commedia romantica su cuori infranti, matrimoni da favola, consigli d’amore e sguardi romantici; infatti lo è.
Privo di ogni originalità, il film reitera nei soliti dialoghi tra i soliti protagonisti che commettono sempre gli stessi sbagli da quando Meg Ryan fingeva orgasmi nei bar.
Donne di tutto il mondo, siete sicure che l’uomo giusto è quello che state per sposare e non la persona che mai vi aspettavate che lo fosse? Se non vi siete risposte in 30 anni di commedie romantiche, rinunciateci … oppure mettete i sottotitoli.

100 punti a chi indovina come va a finire il film solo leggendo la trama.

Pro

Contro

Scroll To Top