Home > Recensioni > Unstoppable – Fuori Controllo
  • Unstoppable – Fuori Controllo

    Diretto da Tony Scott

    Data di uscita: 12-11-2010

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

E corre corre corre la locomotiva…

Pennsylvania. Un macchinista non particolarmente sveglio scende da un treno merci per azionare uno scambio. La motrice decide che è arrivata l’ora di assaporare la libertà e parte in quarta, trascinandosi dietro decine di vagoni di sostanze tossiche, diretti prima contro una scolaresca in gita e poi verso una curva pericolosa nel mezzo di una città densamente popolata. Per fortuna, nei paraggi c’è il buon Denzel Washington, che decide di sacrificarsi per l’azienda ferroviaria nonostante questa lo abbia appena licenziato.

OneLouder

Una sorta di “La locomotiva ” versione “La vendetta delle macchine”. Niente ferroviere anarchico ma un treno kamikaze.
E una task force di cervelloni impegnata a cercare di fermarlo, con i metodi più improbabili. A volte il film funziona, poi ti fermi a riflettere e capisci che la sceneggiatura fa acqua da tutte le parti.
Tra l’altro, lo spettatore medio italiano passa i primi 15 minuti a dire: “Razza di idioti! Ma tirate giù la linea elettrica, no?”. Poi, quando la prima locomotiva deraglia ed esplode, si accorge che i treni americani vanno a gasolio, alla faccia del riscaldamento globale.

E allora ve la siete cercata…

Pro

Contro

Scroll To Top