Home > Rubriche > Ricette dal cinema > Ricette dal Cinema: muffin nella Bakery di Brooklyn

Ricette dal Cinema: muffin nella Bakery di Brooklyn

[Vivien] La ragazza di fronte a me è Chloe, la mia cara cugina, anche se la considero più come una sorella.
[Chloe] Lei è Vivien la pazienza in persona, la mia migliore consigliera quando mi serve un po’ di serenità.
[Vivien] Una vera Amica e compagna, ma soprattutto in sostegno per quello di cui ho bisogno nella vita.
[Chloe] Siamo inseparabili da quando i nostri genitori sono morti
[Vivien] Siamo inseparabili… o almeno lo eravamo fino a poco tempo fa…

Queste sono le battute iniziali di My Bakery in Brooklyn – Un pasticcio in cucina, commedia sentimentale del 2016 diretta da Gustavo Ron, con Aimee Teegarden e Krysta Rodriguez.

Nella cosmopolita Brooklyn dei giorni nostri, mix di giovani modaioli e anziani qui residenti da sempre, facciamo conoscenza con due cugine inseparabili sin da bambine: la romantica Vivien [Aimee Teegarden] che vive della vendita dei gioielli da lei realizzati a mano e il sogno costantemente rinviato di un viaggio in Europa, e la ambiziosa e capace Chloe [Krysta Rodriguez], impiegata come chef operativo dietro le quinte in un Cooking Show televisivo.

All’improvvisa morte della zia ereditano Isabelle’s Boulangerie and Patisserie, pietra miliare del quartiere, e da questo momento in avanti emergono le caratteristiche nettamente contrapposte delle due donne: Chloe vuole rinnovare la pasticceria dandole un look più moderno e creando una nuova e più accattivante selezione di prodotti mentre Vivien vuole essere certa che tutto rimanga esattamente com’è sempre stato.
Gli scontri non esitano a tardare e le due scelgono di adottare una soluzione che ci ricorda i confini che da bambini creavamo nella camera da letto condivisa con almeno un fratello o sorella: dividono il negozio a metà in modo che ciascuna possa gestire il suo lato come meglio crede.
In questo spazio ora anche fisicamente differente (nel tempo di una notte l’arredamento della metà gestita da Chloe si fa molto più moderno e accattivante) la situazione s’inasprisce man mano che si trovano a combattere tra loro per ogni singolo cliente, fino a quando scoprono di dover affrontare un problema molto serio: la zia ha lasciato la bakery piena di debiti e ora la banca concede un brevissimo periodo di tempo alle ragazze prima dell’esproprio.

Devi capire quali sono i tuoi sogni, e seguire quello che ti piace di più

Il cibo per le due protagoniste ha un valore molto diverso: per Chloe rappresenta la passione, la voglia di crescere e realizzare qualcosa di unicamente suo, il suo habitat naturale; per Vivien è il mantenere una promessa e insieme la paura del cambiamento.

Aiutate da una serie di figure amichevoli e a tratti improbabili, Vivien e Chloe impareranno che solo collaborando strenuamente fianco a fianco verso la stessa meta, e amalgamando le loro caratteristiche differenti, potranno tentare di salvare la bakery per scoprire quello che si rivela essere il vero lascito di zia Isabelle.

Ed ecco per le nostre Ricette dal Cinema un prodotto che metterebbe d’accordo le due cugine e che non sfigurerebbe affatto tra le vetrine della bakery: il muffin di zucca e spinaci.  Proviamo a farlo insieme con le ultime zucche della stagione accompagnandolo ad un’insalata calda di patate e fagiolini.

Ricette dal Cinema

Ingredienti per 12 muffin:

5 uova
250g di farina integrale
100g di scamorza affumicata
100g di formaggio dolce tipo galbanino
30g di olio evo
200g di zucca già pulita
1 manciata di foglie di spinaci crudi
1 bustina di lievito per prodotti salati
sale, curcuma

Ingredienti per insalata calda:

2 patate
200g di fagiolini verdi
50g di bacon o pancetta affumicata in un’unica fetta
3 cucchiai di olio EVO
2 cucchiai di aceto
sale qb

Preparazione Muffin:
Dopo aver cucinato la zucca al forno o a vapore tagliamola a dadini regolari e lasciamola raffreddare. Prepariamo i formaggi tagliandoli delle stesse dimensioni della zucca.
In una ciotola procediamo sbattendo le uova e incorporandovi la farina setacciata col lievito amalgamandola bene; aggiungiamo i formaggi, l’olio, la curcuma, la zucca raffreddata, gli spinaci grossolanamente spezzettati e regoliamo di sale mescolando bene il tutto.
Suddividiamo l’impasto ottenuto negli stampi per muffin e inforniamo a 180° per 20/30 minuti o fino a cottura (vale la prova dello stuzzicadenti).

Preparazione insalata:
Dopo aver sbucciato e tagliato a pezzi le patate mettiamole in una casseruola coprendole d’acqua fredda e aggiungendo un cucchiaino sale, portiamo a bollore lasciamo cuocere per 20 minuti circa (le patate devono essere morbide ma non si devono sfaldare). Nel frattempo lessiamo i fagiolini in abbondante acqua salata fino a quando saranno teneri ma leggermente al dente, tagliamoli a pezzetti e mettiamoli in insalatiera con le patate.
Tagliamo a strisce grosse il bacon, facciamolo dorare bene in una padella antiaderente sporcata di olio, aggiungiamo l’olio rimasto, l’aceto e un cucchiaio d’acqua e lasciamo evaporare il tutto. Versiamo il contenuto della padella nell’insalatiera e mescoliamo bene il tutto.

Servimo i muffin tiepidi e l’insalata ben calda: vedrete che bontà insieme!

Ricette dal Cinema

Scroll To Top