Home > Report Live > Ricreazione a Villa Ada

Ricreazione a Villa Ada

Un abito bianco, musica e voce: sono queste le armi che ha sfoggiato Malika Ayane durante la sua tappa romana del “Ricreazione Tour”.

Accompagnata sul palco da 10 musicisti: LeifSearcy alla batteria, Marco Mariniello al basso, Stefano Brandoni alla chitarra, Carlo Gaudiello al pianoforte, Giulia Monti al violoncello, Daniele Parziani al violino, Marco Venturi alla viola, Giampaolo Mazzamuto alla Tromba, Andrea Andreoli al Trombone, Moreno Falciani al flauto e sax, Malika Ayane strega il pubblico con la sua voce.

Si mostra alla platea sulle note de “Il Tempo Non Inganna”, poi saluta Roma con un “Spero di ricambiare il divertimento e la gioia che date a me”, e ci riesce per davvero con tanta raffinatezza, eleganza e semplicità.

Immensa, soprattutto durante l’esecuzione di “Niente”, Malika ci fa vivere le sue canzoni perché non solo le canta, ma le interpreta ed ogni suo gesto è quel qualcosa in più che impreziosisce un live, trasmettendo grandissime emozioni agli spettatori.
Gioca con la sua orchestra, sembra quasi fuori luogo esibirsi in un parco piuttosto che in un auditorium, coinvolge il pubblico con tanta autoironia chiedendo di essere accompagnata durante “Sospesa”, settima canzone in scaletta,con un “aaaaa…” e scherza aggiungendo: “…come quasi tutti i ritornelli delle mie canzoni!”.

Nella seconda parte del concerto cambia l’abito, sembra quasi interpretare un personaggio più sbarazzino e sensuale rispetto a quello che poco prima appariva quasi impacciato e che coccolava la platea: adesso è lei a porsi al centro dello spettacolo e a scatenare applausi a valanga che partono dalle retrofile.

Il pubblico resta seduto fino alla fine, solo per l’ultima canzone, “Feeling Better”, si alza per omaggiare la Dama Bianca che ha conquistato per una notte Villa Ada. E alla fine, Malika chiede ai fotografi uno scatto che possa ricordarle per sempre questa serata.

Il Tempo Non Inganna
BrighterThan Sunshine
Blue Bird
Briciole
Medusa
Thoughts And Clouds
Sospesa
Niente
Cosa Hai Messo Nel Caffé
Someday
Neve Casomai
E Se Poi
Satisfy
Ricomincio Da Qui
Shine
Tre Cose
Controvento
Moon
Come Foglie
I’ve Got You Under My Skin
Feeling Better

Scroll To Top