Home > Recensioni > Rush: Snakes And Arrows Live
  • Rush: Snakes And Arrows Live

    Rush

    Loudvision:
    Lettori:

La perfezione come da copione

Si potrebbe stare a discutere ore e ore sull’utilità di un altro doppio live dei Rush.
Da quando i tre geni canadesi hanno ritrovato la verve dei bei tempi, ovvero da quel “Vapor Trails” del 2002 che lasciò tutti a bocca aperta, le uscite live, tra cd e dvd, son state ben 5 e tutte di qualità assolutamente superiore.
Non fa certo eccezione questo “Snakes And Arrows Live” che ripropone la scaletta che il trio ha portato in giro per il mondo a supporto della loro ultima fatica in studio, il meraviglioso “Snakes And Arrows” appunto, che qui viene riproposto quasi per intero, con picchi di magia raggiunti nell’esecuzione di “The Main Monkey Business”, “Far Cry” e la bellissima “The Way The Wind Blows”.
Non mancano chiaramente i classici del repertorio ma accanto ad essi, come sempre, i Rush tirano fuori dal cappello qualche chicca: l’apertura con “Limelight” ad esempio, di solito uno dei numeri da fine concerto, il ripescamento di “Entre-Nous” da “Permanent Waves”, piuttosto che la ritrovata “Witch Hunt”, sono tutte sorprese graditissime.
Chi era presente il 23 ottobre del 2007 al Forum di Assago inoltre avrà modo di apprezzarlo ancora di più visto che la scaletta dei due cd è perfettamente uguale a quella proposta in quell’occasione, solo proposta a Rotterdam qualche giorno prima (16 e 17 ottobre per la precisione).
Completa il panorama un booklet bellissimo con varie foto della formazione al lavoro sul palco.
Possiamo stare a discutere per ore sull’utilità di questo live. Fermo restando che, ancora una volta, ci troviamo di fronte ad un prodotto ai limiti della perfezione.

Scroll To Top