Home > Zoom > Save Me: Dal Sundance a Queer Frame

Save Me: Dal Sundance a Queer Frame

Rendere facilmente reperibili attraverso la rete film a tematica queer altrimenti impossibili da vedere nelle sale italiane: è il progetto di Queer Frame, un sito che mette a disposizione un ampio catalogo di opere d’ogni genere e formato acquistabili in dvd, scaricabili o visionabili in streaming a prezzi molto bassi e in alcuni casi anche gratuitamente.

Dal 25 febbraio arriva su Queer Frame “Save Me” di Robert Cary, presentato al Sundance Film Festival nel 2007 e inedito in Italia: il film è la storia di Mark, un ragazzo mandato dai genitori in una comunità cristiana dell’Arizona che dovrebbe “guarirlo” dalla propria omosessualità.
“Save Me” è stato il film di Chiusura del New Fest – The New York LGBT Film Festival e il Film di Apertura all’Outfest Los Angeles 2007.

Chad Allen (“Criminal Minds”, “Dexter”, “CSI Miami”, “Cold Case”) è Mark; Robert Gant (“Queer as Folk”) è Scott, di cui Mark si innamorerà durante la propria permanenza nel centro; Judith Light (“Ugly Betty”) è Gayle, la direttrice della comunità.

Scroll To Top